Analizzatore di protocollo Prodigy PGY-100BaseT1-PA

da Prodigy
€10.500,00

Le tecnologie tradizionali di collegamento a bordo veicolo (CAN, LIN, FlexRay, MOST) sono sviluppate per indirizzare applicazioni specifiche considerando banda passante, tempo di risposta, ridondanza, fault tolerance, sicurezza e costo di implementazione.

Negli ultimi anni perciò significanti cambiamenti nell’industria elettronica sono stati largamente indirizzati dalla parte mobile ed automotive.

L’industria automotive ha adottato lo sviluppo elettronico delle centraline per differenziare le performance del veicolo

Ovviamente le performance richiedono più banda di trasmissione nei network in-vehicle per poter sviluppare questi concetti.

L'interfaccia Ethernet per il settore automobilistico è la soluzione per soddisfare le esigenze attuali e future di velocità dei dati bus di bordo.

La necessità di una maggiore velocità dei dati nel settore automobilistico sta crescendo per supportare Advanced Driver Assistance Systems (ADAS) ricchi di funzionalità e dati dei veicoli connessi.

PGY-100BaseT1-PA consente ai tecnici incaricati delle attività di progettazione e convalida di caratterizzare con precisione i problemi di tempistica tra ECU Master e Slave.

Caratteristiche principali dell'analizzatore di protocollo Ethernet Automotive

  • Decodifica e analisi del protocollo del Bus 100BaseT1
  • L'intercettazione passiva rappresenta un metodo non invasivo di monitoraggio del Bus 100BaseT1
  • Decodifica di eventi Sleep e Wakeup T10 di master e slave
  • Lo streaming continuo dell'attività del protocollo SSD/HDD consente l'acquisizione a lungo termine dei dati
  • Monitoraggio simultaneo dell'attività del protocollo 100BaseT1 e MDIO/MDC

La variante Ethernet progettata da Broadcom chiamata BroadR-Reach e poi evoluta nello standard IEEE P802.3bp rispetta le richieste del mercato Automotive, incluso requisiti elettrici (emissioni EMI/RFI e suscettibiltà), banda passante, latenza, sincronizzazione e network management, diventando così più efficiente.

Cavi singoli twistati non schermati mantengono bassi i costi e più leggero il veicolo.

Lo standard BroadR-Reach/100BaseT1/OABR automotive, supporta trasmissione e ricezione simultanee ( full-duplex) con un cavo single-pair raggiungendo una velocità tra i nodi di 200 Mbps. 

Quando due device 100BASE-T1 PHYs sono connessi, si sottopongono ad un processo di settaggio della stessa frequenza e fase per trasmettere informazioni sincrone.

Prodigy Technovations ha sviluppato il Protocol Analyzer PGY-100BaseT1-PA  100BaseT1 Automotive Ethernet per soddisfare queste tutte queste richieste.

PGY-100BaseT1-PA riceve il segnale tramite accoppiatore direzionale.

Una specifica interessante dell’accoppiatore direzionale è quella di catturare la Potenza in una direzione.  

Usando questa tecnica, l’accoppiatore direzionale separa il segnale master dallo slave.

I segnali separati vengono processati dal Protocol Analyzer.

Segnali di uscita degli accoppiatori direzionali

 

PGY-100BaseT1 Pacchetti decodificati

 

Summario

 

Veicoli connessi ed elettrici  richiedo network a bordo veloci .

Per soddisfare questa richiesta , l’industria Automotive ha adottato la tecnologia 100BaseT1 Ethernet .

Nei segnali 100BaseT1 full duplex PAM3 si usano cavi non schermati singoli twisted pair.

Il protocollo 100baseT1 soddisfa le richiesta dell’industria, ma richiede nuovi tools di sviluppo per Ethernet 100BaseT1 bus. 

Prodigy Technovations ha sviluppato il primo Protocol Analyzer 100BaseT1 protocol Analyzer per indirizzare segnali full duplex PAM3 100BaseT1.

PGY-100Baset1-PA permette ora ai progettisti di analizzare il bus 100BaseT1 col metodo passivo, catturando i pacchetti ad uno specifivo evento e facendo lo  streaming dei dati su un PC.

 

Datasheet Prodigy PGY-100BaseT1-PA